Antiterrorismo Roma. Accordo 112 – École Universitaire Internationale

Sabrina Magris - Ecole Univeristaire - IMG_4625 - 350X200

Antiterrorismo Roma. Accordo 112 – École Universitaire Internationale

Nei giorni scorsi si è chiuso l’accordo che consente al personale specificatamente formato da École Universitaire Internationale, appartenente a organi di Polizia di vario tipo e genere, protezione civile, ispettori del trasporto, e tassisti della Capitale, ed il 112 Numero Unico di Emergenza che rende operativo in forma concreta il primo blocco di 500 operatori che fornirà la propria opera in Supporto Anti Terrorismo.

Gli specialisti S.A.T. saranno un supporto, a seconda del ruolo degli operatori, alle Forze dell’Ordine applicate all’antiterrorismo, senza mai sostituirsi ad esse.

L’accordo, l’unico in Italia, è stato realizzato tra il Consiglio Regionale del Lazio nella persona dell’On. Fabrizio Santori – Commissione Sicurezza Regione Lazio – , la dr. Sabrina Magris presidente di École Universitaire Internationale, attualmente la struttura più importante in Europa nella formazione dell’antiterrorismo e l’Ing. Carlo Rosa direttore regionale della Protezione civile e responsabile del progetto NUE 112.

L’accordo consentirà di avere nel territorio già dalle prossime ore 500 uomini in più a tutela della comunità e dei turisti in visita alla Capitale.

Un secondo corso di formazione è già in fase di attivazione.

La cerimonia conclusiva del primo corso, con consegna degli attestati, si è svolta il 12 Febbraio 2016 presso la sede del Consiglio Regionale del Lazio, alla presenza di personale in divisa e non.

da Sabrina Magris Presidente École Universitaire