PERNARELLA (M5S LAZIO): Dopo mistificazioni Zingaretti oggi finalmente in aula su responsabilità Regione per inendi e crisi idrica

Incendi e Acqua - Crisi Idrica Roma - Regione Lazio

PERNARELLA (M5S LAZIO): Dopo mistificazioni Zingaretti oggi finalmente in aula su responsabilità Regione per inendi e crisi idrica

“Zingaretti oggi, dopo settimane di latitanza, finalmente verrà alla Pisana a illustrarci le azioni della regione in merito alla crisi idrica e agli incendi che da mesi attanagliano la regione. Sarà l’occasione, dopo giorni di mezze verità e palesi mistificazioni affidate alla stampa amica, per mettere l’amministrazione regionale davanti alle proprie responsabilità e inadempienze e per chiedere all’aula di impegnarsi su soluzioni efficaci ed immediate, come quelle che presenteremo nei nostri ordini del giorno. Zingaretti, che si vanta di essere il risolutore dei problemi è in verità il primo responsabile. La regione, l’ente da lui governato, ha piena competenza su pianificazione, programmazione e vigilanza sull’uso corretto delle risorse idriche ma non ha controllato l’ effettiva attuazione del piano di tutela delle acque né redatto il piano per la sicurezza della acque destinate al consumo umano atteso dal 2015. La sua Giunta impedisce una piena attuazione della legge regionale sull’acqua pubblica perché non ha portato avanti, nonostante promesse e annunci, la riforma dei bacini di ambito idrografico. Per quanto riguarda gli incendi che stanno devastando migliaia di ettari di territorio regionale le responsabilità della regione sono ancora più evidenti e le ricorderemo al Presidente che sembra scordarle quando rilascia dichiarazioni pubbliche nelle quali sembra un passante che casualmente avvista un rogo. Con queste premesse Zingaretti deve aver ben chiaro che non abbiamo alcuna intenzione di assistere in maniera passiva al suo solito panegirico della propria attività e che ribatteremo punto su punto con inoppugnabili documenti in una mano e le leggi nell’altra, perchè la nostra regione versa in condizioni così drammatiche che nemmeno la disinformazione di Zingaretti riesce a nascondere completamente.”

Immagine dal sito www.lastampa.it

da Gruppo Consiliare M5S