Italia, tasso di occupazione al 57%, lontano dalla target UE del 75%. Livello di povertà il più alto in Europa

Operai - 310x0_1508492573337.operai_1 - www-rainews-it - 350X200

Italia, tasso di occupazione al 57%, lontano dalla target UE del 75%. Livello di povertà il più alto in Europa

Secondo l’Istat, nel Rapporto “60 Anni di Europa” il tasso di occupazione è del 57% della popolazione in età attiva. Il ritardo dell’Italia si accentua negli anni della crisi toccando livelli molto alti e l’anno 2014 è l’anno in cui l’Italia registra il più alto livello degli ultimi 60 anni. Nel 2016, il divario con i 6 Paesi fondatori è di oltre 10 punti percentuali. Nei primi anni ’80 il divario di occupazione maschile e femminile nella fascia di età 55-64 anni era davvero ampio. La quota dei salari degli anni ‘80 è andata diminuendo nell’insieme dei Paesi fondatori e ancora di più in Italia.

Ndr

Immagine dal sito www.rainews.it