L’ex 007 Usa: “Può scoppiare guerra mondiale”

kim_trump_afp_13 - www-adnkronos-com - 350X200

Si fa sempre più alta la tensione tra Washington e Pyongyang. A lanciare l’allarme sulle possibile conseguenze di questo scontro è l’ex numero uno dell’intelligence statunitense James Clapper che oggi, nel corso di una intervista alla Cnn, si è detto preoccupato per il possibile scoppio di una guerra mondiale. “Non sappiamo quale sia il limite di sopportazione di Kim Jong-un, ma temo che l’atteggiamento di Donald Trump possa provocare la goccia che farà traboccare il vaso”. Una posizione senza dubbio critica quella di Clapper nei confronti del comportamento del Presidente che, a suo dire, potrebbe portare ad una inevitabile reazione da parte del regime di Pyongyang.

dal sito www.adnkronos.com