Comitato Nazionale per l’Educazione alla Sostenibilità – Agenda 2030

Onu Italia -38224392641_edfb789e02_b-660x286-c - www-onuitalia-it - 350X200

Comitato Nazionale per l’Educazione alla Sostenibilità – Agenda 2030

L’impegno della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO per l’Educazione alla Sostenibilità continua – terminato il Decennio “DESS 2005-2014” – con una nuova campagna per l’educazione alla sostenibilità e all’Agenda 2030.

Il 9 giugno 2017 si è infatti costituito il Comitato Nazionale per l’Educazione alla Sostenibilità – Agenda 2030 (CNES), le cui attività si svolgeranno sotto l’egida della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO. Tutte le organizzazioni che hanno aderito al comitato per il DESS e tutti gli interessati sono invitati ad aderire al nuovo Comitato e ad estendere l’invito ad ulteriori membri.

Le iniziative riprendono sin da novembre 2017 con il consueto appuntamento della “Settimana UNESCO di Educazione alla Sostenibilità – Agenda 2030” che si svolgerà dal 20 al 26 novembre e oltre, durante tutto l’anno scolastico 2017/2018. Saranno promosse sul territorio iniziative educative e informative, con un nuovo orizzonte: il 2030! La prima Settimana UNESCO di Educazione alla Sostenibilità – Agenda 2030 avrà come tema i “Cambiamenti climatici e rifugiati ambientali”.

Per aderire alla Settimana di novembre 2017:
1) leggere le linee guida per l’adesione (download: linee_guida_2017.pdf);
2) ideare ed organizzare sul proprio territorio di riferimento un’iniziativa educativa aperta e gratuita ( esempi concreti nei Programmi delle diverse edizioni della Settimana, in fondo a questa pagina)
3) scaricare la scheda di adesione
4) inviare una email di richiesta di adesione allegando la scheda di adesione, cliccando il tasto “Aderisci alla Settimana 2017” qui sopra o scrivendo direttamente a settimana2017@gmail.com.

Le iniziative proposte saranno valutate e approvate se conformi alle linee guida, e potranno utilizzare – se accettate – il logo UNESCO CNES – Agenda 2030 (download: logo2017.png) per tutta la durata dell’iniziativa organizzata. L’approvazione delle iniziative proposte non sarà comunicata individualmente, ma attraverso l’inserimento nel Programma Nazionale delle Iniziative 2017.

Fonte: Unesco2030

dal sito www.onuitalia.it