Dichiarazione del Presidente Napolitano

dal sito www.quirinale.it della Presidenza della Repubblica

     Dichiarazione del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, sul terremoto che ha colpito l’Abruzzo

Roma, 6 aprile 2009

     "Alle persone terribilmente colpite nei loro cari, nelle loro case e nei loro luoghi di vita quotidiana dalla furia devastante del terremoto che si è abbattuto sulla città e sui dintorni de L’Aquila desidero dire semplicemente: tutti gli italiani, ed io con loro, vi sono vicini nel vostro dolore, condividono la vostra angoscia.

     Anche da paesi amici sono giunti a me e al governo messaggi significativi di partecipazione al nostro cordoglio e di schietta solidarietà. Sono sicuro che le forze dello Stato, che le Istituzioni pubbliche centrali e locali sprigioneranno il massimo sforzo per fronteggiare l’emergenza e dare a voi tutti sicurezza per il futuro".

Post Comment