“Se vuoi coltivare la pace, custodisci il creato”

dal sito www.chiesacattolica.it della Conferenza Episcolale Italiana

     1° gennaio 2010: Messaggio di Benedetto XVI per la 43ª Giornata Mondiale della Pace.

"Se vuoi coltivare la pace, custodisci il creato"

     In occasione dell’inizio del Nuovo Anno, Benedetto XVI rivolge “i più fervidi auguri di pace a tutte le comunità cristiane, ai responsabili delle Nazioni, agli uomini e alle donne di buona volontà del mondo intero”.

     Lo fa per la XLIII Giornata Mondiale della Pace sul tema: Se vuoi coltivare la pace, custodisci il creato. Il rispetto del creato riveste grande rilevanza, anche perché «la creazione è l’inizio e il fondamento di tutte le opere di Dio» e la sua salvaguardia diventa oggi essenziale per la pacifica convivenza dell’umanità.

     Se, infatti, a causa della crudeltà dell’uomo sull’uomo, numerose sono le minacce che incombono sulla pace e sull’autentico sviluppo umano integrale – guerre, conflitti internazionali e regionali, atti terroristici e violazioni dei diritti umani –, non meno preoccupanti sono le minacce originate dalla noncuranza – se non addirittura dall’abuso – nei confronti della terra e dei beni naturali che Dio ha elargito.

     Per tale motivo è indispensabile che l’umanità rinnovi e rafforzi «quell’alleanza tra essere umano e ambiente, che deve essere specchio dell’amore creatore di Dio, dal quale proveniamo e verso il quale siamo in cammino».

 

Post Comment