Festival Internazionale del Cortometraggio e delle Opere Prime

dal sito www.beniculturali.it del Ministero per i Beni e le Attività Culturali
 
Dal 25 giugno al 3 luglio a Trieste nove giorni di cinema a tutto tondo, con l’undicesima edizione del festival Maremetraggio: in proiezione i migliori cortometraggi europei e le opere prime più significative del panorama cinematografico italiano. E poi conferenze e incontri con attori e registi, eventi speciali, approfondimenti, cocktail e happening con i protagonisti della cinematografia italiana e straniera.

Come per la sua decima edizione, il festival porterà a Trieste i grandi nomi e le giovani promesse del cinema italiano ed europeo. Tra gli ospiti illustri delle scorse edizioni del festival ricordiamo Margherita Buy, Amanda Sandrelli, Laura Morante, Alba Rohrwacher, Giuseppe Battiston, Federico Moccia, Murray Abraham, Gillo Pontecorvo, Giuliano Montaldo, Paola Cortellesi, Valentina Cervi e molti altri.

Tra le novità di quest’anno la semplificazione delle modalità di concorso: per puntare a una sempre maggiore specializzazione saranno due le sezioni cardine del festival, Maremetraggio e Ippocampo.

Per la Sezione Maremetraggio in gara una selezione di 85 corti vincitori, nel 2009, dei più prestigiosi festival a livello internazionale, che si rimetteranno alle decisioni di una giuria che assegnerà, al migliore tra i migliori, il premio ENEL di 10.000 euro. Ma saranno tanti i riconoscimenti assegnati per questa sezione.

Post Comment