Lettera aperta al sindaco di Sulmona

Sulmona, Piazza XX Settembre
   Fabio Federico, Sindaco di Sulmona  


Illustre Sindaco,

molti Cittadini Abruzzesi di Sulmona nel mondo (Canada – Stati Uniti prevalentemente) rientrando nella loro splendida Città ci segnalano preoccupanti cambiamenti.

Infatti molti esercizi commerciali non sono più gestiti da sulmonesi bensì da persone non del posto. Inoltre c’è una prepotente presenza di supermercati che soffocano i piccoli esercizi.

Chi ha rilasciato tutte queste licenze? Perché questo affronto urbanistico e storico al decoro della Città? Per non parlare della nascita spericolata di vere e proprie brutture edilizie: case, casette, casone. Perché questo scempio? Cosa fa l’attuale Amministrazione per contrastare tali orrori?

Signor Sindaco, confidiamo in una sua cortese sollecita risposta per poter informare i Ns. Lettori

Per la Redazione
Sabrina Corradi

 

Post Comment