AVVISO AI NAVIGANTI del Direttore che pensa e scrive…

Eh sì, dopo la disdicevole “scenetta da avanspettacolo” del Presidente francese e della Cancelliera tedesca (non un gran bel vedere, sembravano Gianni e Pinotto), qualche riflessione comunque va fatta!

Non certo per colpa del mite e rassegnato Frattini, ma a causa sicuramente delle “gesta” del nostro Premier, il nostro Paese è stato offeso, proprio perché Berlusconi è il Capo del Governo italiano.
Possiamo domandarci a questo punto cosa ha fatto il costosissimo affollato apparato diplomatico della Farnesina, a Roma si direbbe “pettina le bambole”? E il comico Crozza direbbe che “conta le macchie della pelle dei leopardi”, visti i risultati!

Ma torniamo ancora indietro con la memoria. Caso Libia? Caso Lampedusa? Caso del coordinamento forze Nato Mediterraneo Sempre la Francia, in ottemperanza al motto biblico del porgere l’altra guancia, ci ha dato non uno, ma… due… tre… dieci schiaffi! E le stelle stanno a guardare?

No, gli Italiani stanno a guardare dalle stalle dove i nostri Alleati europei ci hanno relegato! Ma allora, ci chiediamo: se questa Diplomazia non è in grado di svolgere il compito istituzionale cui è preposta, perché non cambiarla, migliorandola? Cominciamo a fargli fare un bel corso di formazione in Francia o in Germania. Vuoi vedere che pure questa volta la butteranno in politica!

Povera politica… sempre più derelitta… sempre meno politica più “pochade”!
Come soffriamo…..

 

Post Comment