La Siria grida pace

Fonti locali parlano ormai di ben oltre 4 milioni di persone, tra sfollati e rifugiati, costrette a lasciare le proprie abitazioni nella speranza di trovare una sistemazione lontana dal conflitto.

«Vi chiedo – ha detto papa Francesco in un ennesimo appello – di fare tutto il possibile per alleviare le gravi necessità delle popolazioni colpite… la gente dell’amata Siria, i profughi, i rifugiati sempre più numerosi».

Con soli 20 milioni di abitanti, la Siria si ritrova oggi con oltre il 25% della popolazione in gravi condizioni di precarietà e a rischio vita.

Giordania, Libano, Turchia, Iraq, Egitto sono solo alcune delle nazioni che accolgono più di 2 milioni di rifugiati siriani.

Come Caritas Italiana, assieme alle Caritas di tutti i paesi della regione, ci siamo immediatamente impegnati nell’aiuto concreto alla popolazione siriana in difficoltà. 

E’ sempre più URGENTE una risposta solidale per proseguire gli interventi in atto in favore dei siriani.

 

Post Comment