Altri 127 morti a Lampedusa. Il Papa: è una vergogna!

Naufragio al largo di Lampedusa, nella zona tra la Tabaccara e l’Isola dei Conigli. Sul barcone dove è scoppiato un incendio c’erano almeno 500 immigrati, 155 tratti in salvo.
Recuperati finora 127 cadaveri. Potrebbero essere un centinaio i migranti intrappolati nell’imbarcazione a 47 metri di profondità. Il barcone partito dalla Libia.
Il pianto dei soccorritori: ”Morti ovunque, è terribile”.
Letta:
"Tragedia immane".
Proclamato il lutto nazionale.
Napolitano e Alfano: "L’Europa deve intervenire". Grasso: ”Colpire chi si fa pagare poi li butta in mare”.
Papa Bergoglio:
"Vergogna. Serve decisa collaborazione di tutti" 

Post Comment