La Giornata della Memoria: per non dimenticare

 

Si celebra nel salone dei Corazzieri del palazzo del Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il Giorno della Memoria, istituito nel 2000, in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti. Lo comunica il Quirinale sul sito web.
Alla cerimonia partecipano ex internati e deportati insigniti delle medaglie d’onore, le scuole vincitrici del concorso ‘I giovani ricordano la Shoah’ giunto alla XII edizione e gli studenti che hanno partecipato al ‘Viaggio della memoria’ organizzato dal ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, in collaborazione con l’Ucei, l’Unione delle comunità ebraiche italiane, per ricordare la Shoah.

  

Post Comment