7° Rapporto su “I diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia”

Il Gruppo di Lavoro per la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (Crc – Convention on the Rights of the Child), composto da 85 associazioni e organizzazioni del terzo settore tra cui Caritas Italiana, ha diffuso il suo 7° Rapporto su “I diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia” (2013-2014).

Comunicato stampa (17/06/2014 – pdf)
7° Rapporto (pdf)

Il Rapporto fotografa ogni anno la condizione dei minori e degli adolescenti in ogni ambito della loro vita (famigliare, sociale, educativa, sanitaria, legale, ecc.), ne valuta le criticità ed esprime raccomandazioni alle istituzioni competenti al fine di garantire il rispetto dei loro diritti.

Negli oltre dieci anni di lavoro il Gruppo CRC ha pubblicato sette Rapporti di aggiornamento annuale e due Rapporti Supplementari che sono stati inviati al Comitato ONU per contribuire insieme al Rapporto governativo all’analisi dello stato di attuazione della Convenzione in Italia. La pubblicazione annuale testimonia la costanza e l’impegno assunto dalle associazioni nel garantire un aggiornamento puntuale e costante dell’attuazione dei diritti dei bambini e degli adolescenti nel nostro Paese, anche quando i diversi livelli istituzionali non sono sempre riusciti a mantenere i diritti dell’infanzia al centro dell’agenda politica.

I precedenti rapporti e documenti (pdf):
Rapporto 2012-2013
Rapporto 2011-2012
Rapporto 2009
Rapporto 2008
Rapporto 2007
Rapporto 2006
Rapporto 2005

Post Comment