OMS: rilascia tabella di marcia per la risposta in scala fino alla epidemia di Ebola


dal sito www.who.int

"OMS rilascia tabella di marcia per scalare fino risposta internazionale alla epidemia di Ebola in Africa occidentale"

OMS sta pubblicando oggi una roadmap per guidare e coordinare la risposta internazionale al focolaio di malattia da virus Ebola in Africa occidentale.
L’obiettivo è quello di fermare la trasmissione Ebola in corso in tutto il mondo entro 6-9 mesi, mentre rapidamente la gestione delle conseguenze di ogni ulteriore diffusione internazionale. Riconosce inoltre la necessità di affrontare, in parallelo, più ampio impatto socioeconomico del focolaio.
Essa risponde alla necessità urgente di scalare drasticamente la risposta internazionale. Quasi il 40% del numero totale dei casi segnalati si sono verificati nelle ultime tre settimane.
La tabella di marcia è stato informato dai commenti ricevuti da un gran numero di partner, tra cui funzionari della sanità nei paesi colpiti, l’Unione africana, le banche di sviluppo, altre agenzie delle Nazioni Unite, Medici Senza Frontiere (MSF), e paesi che forniscono sostegno finanziario diretto.
Esso servirà da quadro di riferimento per l’aggiornamento dei piani operativi dettagliati. La priorità viene data alle esigenze di trattamento e di centri di gestione, mobilitazione sociale, e sepolture sicure. Questi piani saranno basate su specifiche del sito i dati che vengono esposte nel regolari relazioni sulla situazione, che inizierà questa settimana.
Le relazioni Situazione gli hotspot e le zone calde, presenti dati epidemiologici che mostrano come l’epidemia si sta evolvendo nel tempo, e comunicare ciò che è noto circa l’ubicazione degli impianti di trattamento e laboratori, insieme ai dati necessari per supportare altri elementi della tabella di marcia.
La tabella di marcia comprende le dimensioni di salute della risposta internazionale. Queste dimensioni sono importanti potenziali colli di bottiglia che richiedono un coordinamento internazionale, come ad esempio la fornitura di dispositivi di protezione individuale, disinfettanti e sacchi per i cadaveri.
La tabella di marcia OMS sarà integrata dallo sviluppo di una piattaforma operativa a livello di Nazioni Unite separato che porta in le competenze e le capacità di altri enti, comprese le attività nei settori della logistica e dei trasporti. Il livello delle Nazioni Unite piattaforma si propone di facilitare l’erogazione di servizi essenziali, come il cibo e le altre disposizioni, l’approvvigionamento idrico e servizi igienico-sanitari, e l’assistenza sanitaria di base.
Resource flussi di attuare la tabella di marcia saranno monitorati separatamente, con il sostegno della Banca Mondiale.

Per ulteriori informazioni, contattare:

Fadéla Chaib
Communications Officer, World Health Organization
Telefono: +41 22 791 32 28
Cellulare: +41 79 475 55 56
E-mail: chaibf@who.int

Tarik Jasarevic
OMS Dipartimento delle Comunicazioni
Telefono: +41 22 791 50 99
Cellulare: +41 79 367 62 14
E-mail: jasarevict@who.int

Post Comment