I Edizione “Senior Expo Calabria”

di | 21 Ott 2014

 

“Presentato oggi alla stampa il programma della I edizione di Senior Expo Calabria”

 
Si è svolta oggi, a partire dalle ore 11 nel Chiostro di San Domenico di Cosenza, la conferenza stampa di presentazione della I edizione di Senior Expo Calabria, iniziativa di divulgazione medico scientifica e sensibilizzazione sociale sui temi della terza età, della famiglia e del rispetto per la vita e per la salute.
 
Senior Expo Calabria è una rassegna inedita per il sud Italia: si svolgerà alla Città dei Ragazzi nei giorni 24, 25 e 26 ottobre ed è organizzata dall’associazione Volare a Santo Stefano di Rende, in sinergia con Federanziani Calabria, Comune di Cosenza e Ordine Nazionale dei Biologi.
Attesi migliaia di visitatori da tutto il Meridione e, in particolare, dalla Calabria.
Come ha sottolineato infatti Maria Brunella Stancato, presidente Federanziani Calabria, «il territorio regionale, attraverso i Centri anziani che parteciperanno all’iniziativa, sarà rappresentato, per intero, da Mormanno a Gioia Tauro». Stancato, nel suo intervento, ha inoltre sottolineato l’importanza di un evento che «pone al centro della scena, come unici attori protagonisti, donne e uomini della terza età che ancora svolgono, e vogliono svolgere, un ruolo decisivo per il miglioramento della qualità della loro vita personale e dei loro cari e che, giorno dopo giorno, nei centri anziani calabresi sono sempre più attenti alla trama sociale e culturale delle loro comunità».
La tre giorni coinvolgerà numerosi relatori provenienti dal mondo accademico oltre che professionisti di fama nazionale che affronteranno temi di carattere non soltanto medico ma anche legati al miglioramento della qualità della vita degli anziani.
Presente, per il Comune di Cosenza, Manfredo Piazza: l’assessore alla solidarietà e alla coesione sociale ha svolto un ruolo attivo e propositivo nell’organizzazione della kermesse. Soddisfatto, infatti, ha affermato che «non è stato un caso aver concesso al management dell’evento lo spazio della Città dei Ragazzi di via Panebianco: una fiera della terza età, in un luogo solitamente fruito dai giovani, oltre ad avere una reale utilità sociale e culturale, assume un’importante valenza sociale». L’assessore Piazza ha poi voluto ringraziare i Centri anziani della città e tutte le persone coinvolte in un evento importante e che testimonia «l’attenzione con cui l’amministrazione comunale guarda all’universo della terza età».
A seguire, Giovanni Misasi, presidente della sezione di Cosenza dell’Ordine Nazionale dei Biologi, altro anello importante organizzativo della rassegna, ha ribadito «la volontà da parte dell’Ordine dei Biologi provinciale e nazionale di sostenere, anche in futuro, iniziative di tale spessore e rilevanza sociale che uniscono in unico sforzo sinergico privati e istituzioni».
Maria Caravetta, di Federfarma Cosenza, ha poi «portato l’affettuoso saluto del presidente Alfonso Misasi» e ricordato «l’importante ruolo che le farmacie possono svolgere nel supporto terapeutico all’anziano soprattutto attraverso il tradizionale forte rapporto che lega farmacisti e anziani ma anche con servizi innovativi come il Cup che permette agli utenti di accedere a un servizio di prenotazione assai facilitato». La conferenza stampa, prima dell’intervento dal pubblico di alcuni rappresentanti dei centri per anziani della città, si è chiusa con l’intervento di Oscar Alò, delegato regionale del Simmas (Sindacato Italiano Massofisioterapisti e Massaggiatori Sportivi), che ha sottolineato «la volontà del sindacato di partecipare alla rassegna, anche attraverso una serie di dimostrazioni pratiche, soprattutto per motivi umani e morali e per dare a tutti i visitatori utili consigli per prevenire una serie di patologie che danneggiano, in maniera profonda, la qualità della vita di molte donne e uomini e della terza età».
L’ingresso alla fiera, per tutte e tre le giornate, sarà gratuito.
Tutti i professionisti che parteciperanno in forma attiva all’evento lo faranno, come ha voluto ricordare Maria Brunella Stancato, senza percepire compenso economico.

Immagine dal sito www.cn24tv.it

Allegato in Documenti : Programma Rassegna