AVVISO AI NAVIGANTI: Susanna & Co contro Leopolda

di | 27 Ott 2014


Elaborazione Immagine di Carla Morselli

Se non fosse serio il problema della grave condizione economica del Paese, sarebbe da ridere. La manifestazione della Cgil capeggiata da una incollerita Susanna Camusso, anziché di lavoro ha dimostrato contro Matteo Renzi.
Il seguito politico era alquanto variegato ma spiccava l’oscillante Rosy Bindi, alla perenne ricerca di un nemico da demonizzare. Una volta lo faceva con un certo brio e perché no, con gusto ; oggi con parole che sanno di stantio.
E le proposte ? Nemmeno l’ombra.
Fassina, Cuperlo,Vendola…, stessi linguaggi cripto-sindacalesi , ma le proposte per il lavoro?
Alla manifestazione della Stazione Leopolda di Firenze, rivoluta da Renzi & co, tanti tanti governativi e acquisti di cui se ne poteva fare a meno: l’economista d’assalto Serra e il transfuga ex vendoliano Migliore. Anche qui molto laboratorio con le stesse “provette test” già usate dal Governo.
Ma il dibattito sia a Roma che a Firenze ha latitato!
Prima o poi capiremo a che servono veramente queste parate , forse prove di forza?
Intanto la disoccupazione sta a guardare…Renzi come Fanfani? Susanna come Donat Cattin ? La Democrazia Cristiana vive…