Europa: Cambiamento climatico, aspettando Parigi 2015

I leader mondiali si incontreranno a Lima, in Perù dall’1 al 12 dicembre per discutere l’accordo di riduzione delle emissioni del post-Kyoto II per il periodo successivo al 2020, e che sarà firmato a Parigi nel 2015. L’obettivo? Convincere il maggior numero possibile di paesi a partecipare. Per il Parlamento europeo la lotta contro il cambiamento climatico è una questione essenziale. Una delegazione del Parlamento parteciperà alle conferenze sul clima.

Alluvioni in Europa orientale, ondate di calore in Nord Europa e tifoni in altre parti del mondo: assistiamo a fenomeni meteorologici estremi legati al cambiamento climatico. Rajendra Pachauri, presidente del gruppo di esperti intergovernativo sui cambiamenti climatici ha dichiarato parlando in Parlamento nel novembre 2014: "Il peso del parere scientifico è ormai schiacciante".

Qui trovi articoli, interviste, infografiche e video su ciò che il Parlamento fa per combattere il cambiamento climatico.

Post Comment