Le civetterie degli ex

di | 1 Dic 2014

 
Qualche giorno fa a “8 e mezzo” ho sentito Sabino Cassese , già Membro della Corte Costituzionale, e mi è sembrato come se volesse lanciare un messaggio in bottiglia al Premier Renzi :<< eccomi , mi trovi una
collocazione?>>. Poteva dire tante cose con il pretesto della sua ultima fatica letteraria, ma la Gruber non lo ha incalzato per nulla, in parole “spicce” una scenografica comparsata.
Insomma , da Pippo Baudo a  De Mita  a Rodotà e a Renato Balestra,  perchè non ci si rassegna facendosi da parte?
Professor Cassese faccia lei il bel gesto, in considerazione dell’alta missione svolta , continui a scrivere libri , sicuramente diventerà un discreto saggista.
Auguri