I “presunti diplomatici“ festaioli , Ministro Gentiloni lei che ne pensa?

 
 
Questo giornale ha più volte sollevato la questione dell’adeguata preparazione del personale diplomatico all’estero purtroppo senza risposte da parte del Ministero degli Esteri .
Come si fa solo dopo pochi anni di rodaggio interno al Ministero ad essere utilizzati come “presunti consoli” in Cina, India, Usa ?
Con un grande dispendio di soldi pubblici per viaggi, traslochi, mogli figli e festicciole?
Nel 99% dei casi, questi super funzionari non conoscono nemmeno le lingue di destinazione, solo un’inglese scolastico o la efficace lingua dei segni!
Per quali oscure ragioni il Ministero invia questi impreparati all’Estero è un mistero della fede!
Ecco le ragioni , anche , perché l’Italia non è presa in considerazione, pensiamo solo alla Cina dove praticamente, nonostante i costi altissimi e ad eccezione di qualche patetica festicciola, i nostri funzionari sono pressochè irrilevanti!
Fatto gravissimo l’India: cosa fanno i nostri diplomatici?
Riportare i no delle varie corti supreme alla liberazione dei Marò?
Ministro, la preghiamo di intervenire per sanare tali penose situazioni con gente all’altezza del compito da svolgere .
 

Immagine dal sito www.esteri.it; Immagine dal sito www.fiscooggi.it; www.zeroemission.eu

Post Comment