LE VESTALI CATODICHE

di | 12 Giu 2015

Bravo Renzi, dopo le Ministre giovani ora anche due vestali, di non primo pelo, ma sacerdotesse di potere.
Per carità, nessun dubbio sulla professionalità di Annunziata e Gruber, ma vederle così attente alla difesa ( più o meno ostentata ) del giovine Presidente Renzi quasi quasi ci commuovono.
Professioniste riconosciute ma col debole del “futuro prossimo venturo”.
Forse ci sono promozioni o ripescaggi nello sgangherato proscenio televisivo pubblico?
“ Venghino , venghino lor signoresse”!
Meglio loro che le D’Urso e le Perego ( o peggio le Venier e ancora peggio le Mirte Merlino) .
Mi si lasci fare una considerazione : in un momento di declino della TV , basta vedere il crollo di ascolti dei talk show ( dei quali non se ne proprio più), dei talent, delle fiction incomprensibili non ci resta che vedere il passato.
10,100,1000 volte meglio le serie di Totò !
A quando un Letterman italiano?
Rimpiangiamo Zavoli, Loy, Barbato e perché no Arbore , tutto il resto è noia…

Immagini dal sito www.ilgiornale.it; www.oggi.it