Day: 20 Luglio 2015

dal sito www.agi.it Quattro italiani dipendenti della societa’ di costruzioni parmense Bonatti sono stati rapiti in Libia nei pressi di Mellitah, ad ovest della capitale, quasi al confine con la Tunisia, cogestito con la libica Noc. Il sequestro e’ avvenuto domenica, mentre il gruppo dalla Tunisia rientrava in Libia ed era diretto verso l’impianto petrolifero e…