Mese: Settembre 2015

Un cooperante italiano Cesare Tavella lavorava per Icco Cooperation e si occupava del progetto “Proofs” dove si occupava di agricoltura e di sostegno all’alimentazione. Sarebbe stata l’Isis a uccidere il nostro connazionale. Tavella è stato raggiunto da diversi colpi d’arma da fuoco. Gli investigatori non escludono nessuna pista ma è probabile che dietro all’omicidio ci…

  dal sito www.huffingtonpost.it Una possibile richiesta di chiarimenti nei confronti di Marino. È quanto vorrebbe fare, come riporta Il Fatto Quotidiano, il Movimento Cinque Stelle nei confronti del primo cittadino di Roma. I pentastellati sarebbero pronti a depositarla perché vogliono sapere tutto riguardo le spese personali che il sindaco ha sostenuto utilizzando le casse…

  dal sito chiostrodelbramante.it Per la prima volta in Italia, l’attesissima mostra sul grande pittore francese James Tissot (Nantes, 1836 – Buillon 1902). Dart – Chiostro del Bramante e Arthemisia Group, con il Patrocinio dell’Assessorato Cultura e Turismo del Comune di Roma, hanno fortemente creduto nella necessità di presentare al pubblico italiano un artista ancora poco…

  dal sitowww.ilmessaggero.it L’emergenza migranti continua nell’est europeo. L’Ungheria ha richiamato i riservisti per «gestire la situazione dell’immigrazione di massa». Lo riportano i media ungheresi. Il Paese intanto ha completato la barriera di filo spinato di 41 km alla frontiera con la Croazia. «La barriera difensiva è stata portata a termine ieri sera», ha detto…

  da Silvio Rubens Vivone Convento del santuario della Madonna di Polsi San Luca (Reggio Calabria) E’ stato inaugurato a San Luca (Reggio Calabria), alla presenza di Sua Eccellenza mons. Francesco Oliva, vescovo della diocesi di Locri-Gerace e abate del santuario di Polsi, a numerosi rappresentanti del mondo politico, civile, militare e istituzionale e ad…

Elaborazione Immagine di Carla Morselli La stagnazione e la tendenziale recessione economica che hanno investito in questi anni il nostro Paese, sulla scia di un rallentamento complessivo registrato dall’Europa, hanno inevitabilmente evidenziato sensibili riflessi sulle aspettative dei lavoratori e sul conflitto sociale. In particolare, nell’area dei servizi pubblici essenziali, la cui funzionalità è garanzia dei diritti…