Unhcr: emergenza freddo

Unhcr - Campagna Emergenza Freddo - 350X200

Per le famiglie siriane rifugiate questo sarà il quinto inverno lontani dalle proprie case. La guerra che affligge la Siria ha costretto più di 4 milioni di persone a scappare.

Lo scorso inverno è stato particolarmente rigido e pesante, con numerose tempeste di neve che hanno colpito la regione della Valle della Bekaa, in Libano, dove hanno trovato rifugio migliaia di persone. Le temperature sono scese fino a -15 gradi centigradi e le tempeste hanno ricoperto le abitazioni di fortuna dei rifugiati anche con mezzo metro di neve.

In Giordania, i rifugiati nei campi hanno subito danni ai loro alloggi a causa dei forti venti e delle inondazioni, mentre la maggior parte delle migliaia di persone che vivevano fuori dei campi sono sopravvissute a stento alle notti gelide.

Un nuovo inverno è alle porte e i rifugiati hanno bisogno di tutto: coperte, teli di plastica, materiali di isolamento, stufe, fornelli e vestiti invernali.

Bambini, donne e uomini sono più vulnerabili che mai.
Puoi fare la differenza nella loro vita, una coperta può salvarli.

dal sito www.unhcr.it

Post Comment