Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, non dimentica il Giorno della Memoria

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, durante la cerimonia per la celebrazione del Giorno della Memoria al Quirinale, Roma, 27 gennaio 2016. ANSA / ETTORE FERRARI

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, non dimentica il Giorno della Memoria

Mattarella: “ Auschwitz non ci abbandona, ci ricorda quali orrori” può compiere l’uomo.
“Auschwitz con i suoi reticolati, le camere a gas, le baracche, i forni crematori, non ci abbandonano. Al contrario ci interpella costantemente ci costringe ogni volta ha tornare sul ciglio dell’abisso e a guardarci dentro, con gli occhi e la mente pieni di dolore e di rivolta morale”. Con queste parole il Presidente Mattarella ha celebrato il Giorno della Memoria – 71 anni – dopo – per non dimenticare l’orrore della SHOAH.

Immagine dal sito www.ansa.it