Regione. Porrello (M5S Lazio): Non partecipazione lavori Commissione in risposta a provocazione nomina Vincenzi

regione-lazio-640 (1) - ilfattoquotidiano-it - 350X200

Regione. Porrello (M5S Lazio): Non partecipazione lavori Commissione in risposta a provocazione nomina Vincenzi

 

Devid Porrello, capogruppo del M5S Lazio, dichiara:
“Dopo aver ascoltato gli interventi dei consiglieri di maggioranza e opposizione sono certo che la nostra decisione di non partecipare ai lavori di tutte le commissioni, pur mantenendo la funzione di controllo sugli atti, sia la più corretta davanti ad una provocazione politica plateale come quella della nomina di Vincenzi. La nostra non partecipazione avrà conseguenze gravi per questa maggioranza incapace di raggiungere il numero legale anche per far passare i propri provvedimenti, come dimostrato all’approvazione odierna alla proposta di Giunta ottenuta solo grazie al voto del presidente ‘assente giustificato’. Di ingiustificabile al Consiglio del Regionale ci sono troppe cose, come la condotta di una maggioranza bulla ed arrogante a cui fa eco il silenzio del resto dell’opposizione.

Immagine dal sito www.ilfattoquotidiano.it

da Gruppo Consiliare M5S Regione Lazio