Accertamento sul conto cointestato

Accertamento Conti Correnti Cointestati - www-italiaoggi-it - 350X200 - img255966

Accertamento sul conto cointestato

L’accertamento fiscale basato su versamenti sospetti in banca è legittimo anche se il conto è cointestato con un famigliare facoltoso.
Spetta al contribuente dimostrare la natura di ciascun movimento. E’ quanto affermato dalla Corte di Cassazione che con l’ordinanza Nr.°18125 del 15 Settembre 2015, ha respinto il ricorso di una contribuente alla quale l’Ufficio aveva attribuito versamenti ingiustificati e sospetti nonostante la cointestazione del rapporto con la madre proprietaria di molti immobili e redditi.

Immagine dal sito www.italiaoggi.it