Indagine Censis : nel 2015 i primi 10 destinatari del 5 per mille hanno raccolto oltre 132 milioni di euro

logo_payoff - Censis - www-censis-it - 350X200

Indagine Censis : nel 2015 i primi 10 destinatari del 5 per mille hanno raccolto oltre 132 milioni di euro

I primi 10 destinatari del 5 per mille 2014, indicati da 3,4 milioni di contribuenti, hanno raccolto complessivamente 132,3 milioni di euro, con un valore medio di 39 euro per destinazione. In vista della scadenza per presentazione della dichiarazione dei redditi, in questi giorni è scattata la corsa al 5 per mille da parte dei circa 50 mila enti no profit beneficiari iscritti negli elenchi dell’Agenzia delle Entrate, tra cui andrà ripartito un valore complessivo di circa 500 milioni secondo le scelte di 17 milioni di contribuenti. Secondo il Censis al primo posto c’è Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro che ha usufruito di 66.152.917 euro, Emergency con 13.896.002 euro, Medici Senza Frontiere 9.774.726 euro, Associazione Italiana contro Leucemia, Linfomi e Mieloma con 6.776.525 euro, Comitato per l’Unicef 6.131.277 euro, Fondazione Italiana Sclerosi Multipla 5.415.095 euro, Fondazione Umberto Veronesi 4.794.973 euro, Ospedale San Raffaele 4.699.174 euro, Lega del Filo D’Oro 4.653.490 euro, Save The Children 3.98.526 euro, Actionaid International Italia 2.082.215 euro, Green Peace 890.980 euro, Amnesty International 840.403 euro, Amref Italia 546.744 euro.
Secondo il Censis gli italiani che hanno fatto almeno una donazione nell’ultimo anno o Enti che svolgono attività socialmente rilevanti sono stati il 64%.

Immagine dal sito www.censis.it