Lazio, Elettrosmog: Barillari(M5S LAZIO): PD e SI bocciano nostra mozione, continua il far west delle antenne. Le lobby ringraziano

Roma-piano-regolatore-antenne-telefonia-mobile-thumb-450x276-51455 - www-beppegrillo-it - 350X200

Lazio, Elettrosmog: Barillari(M5S LAZIO): PD e SI bocciano nostra mozione, continua il far west delle antenne. Le lobby ringraziano

Davide Barillari, consigliere del M5S Lazio, dichiara:

“Dopo 3 anni di attesa, 5 rinvii da una seduta all’altra, oggi il consiglio regionale del Lazio ha affrontato per la prima volta in maniera organica la questione dell’inquinamento elettromagnetico. Purtroppo la nostra mozione, redatta dopo un lungo lavoro con i comitati di Roma e provincia che da anni si battono contro i rischi dell’elettrosmog è stata bocciata dal PD e da SI, sempre molto attenti alla salute dei cittadini e dell’ambiente.
Non è bastato ribadire la necessità di tutelare la salute pubblica e difendere i cittadini dal proliferare di antenne vicine a scuole, ospedali e centri anziani, la lobby di chi si arricchisce con l’elettrosmog l’ha spuntata un’altra volta, lasciando però le responsabilità politiche di questa bocciatura a chi, nonostante i recenti risultati elettorali, continua a non volere mettersi dalla parte dei cittadini.
Tempo fa abbiamo depositato una proposta di legge, la 310, sviluppata con esperti e comitati, attendiamo la sua rapida calendarizzazione, nella speranza che non faccia la fine delle nostre altre proposte, snobbate dalla maggioranza e nascoste nei più remoti cassetti delle commissioni.

Immagine dal sito www.beppegrillo.it

da Gruppo Consiliare M5S Regione Lazio