Porrello (M5S LAZIO): Avvisi di Garanzia a Vincenzi e Patanè del PD

Regione Lazio - www-iltempo9999-it-350X200

Porrello (M5S LAZIO): Avvisi di Garanzia a Vincenzi e Patanè del PD

Devid Porrello, capogruppo del M5S Lazio, dichiara:

“Oggi altri due avvisi di garanzia sono stati recapitati a dei consiglieri regionali del Pd del Lazio: il presidente della commissione bilancio Marco Vincenzi e l’ex presidente della commissione cultura Eugenio Patanè. Vincenzi è l’ex capogruppo del PD, dimessosi dopo lo scoppio di Mafia Capitale e per questo promosso dal suo partito, con la compiacenza del resto della maggioranza .a presidente della commissione bilancio. Dallo scorso 10 febbraio, quando è stata formalizzata la nomina di Vincenzi, abbiamo abbandonato i lavori delle commissioni attirandoci le critiche di tutto il resto dell’aula, ma il tempo anche in questo caso è stato galantuomo. L’ex capo di gabinetto del Presidente, l’ex capogruppo di Forza Italia, l’ex capogruppo del PD e il consigliere regionale del PD, la lista degli indagati per Mafia Capitale aumenta e l’unica forza politica che continua a rimanere estranea dalle indagini è il M5S. Oggi cessano le ipocrisie dei consiglieri di maggioranza che hanno difeso l’indifendibile per paura di perdere la poltrona, la vaghezza di Zingaretti, rapido a scaricare il suo ex capogruppo durante l’audizione nella commissione parlamentare Antimafia e inizia una nuova epoca nel Lazio. Il re è sempre più nudo e stavolta la propaganda non potrà salvare Zingaretti dall’assumersi le proprie responsabilità politiche per essere stato sordo alle nostre segnalazioni e per aver voluto perpetuare, per amore di partito, un sistema che ogni giorno rende il Lazio peggiore, sottraendo risorse alla collettività per favorire interessi privati, quando non criminali.

Immagine dal sito www.iltempo.it

da Gruppo Consiliare M5S Regione Lazio