Global Outlook 2016: rapporto finale

 GGGGGGGGGgo-2016_rapporto - www-iai-it

Global Outlook 2016: rapporto finale

Il Rapporto finale del Programma Global Outlook, giunto alla diciannovesima edizione, fornisce un quadro aggiornato degli sviluppi economici e istituzionali sui tre scenari della economia mondiale, europea e italiana. Esso contiene anche in appendice approfondimenti specifici su alcuni paesi di particolare rilevanza per il contesto globale ed europeo, come la Cina, la Russia, l’Egitto e la Turchia e di grande interesse per le imprese e le istituzioni finanziarie italiane. Il Rapporto è il frutto dell’attività svolta nel corso del periodo ottobre 2015-giugno 2016 nell’ambito dell’Istituto Affari Internazionali in collaborazione con un ampio gruppo di esperti di vari paesi e attivi negli organismi internazionali, nei centri di ricerca e di cooperazione, e nell’accademia. Il Rapporto si muove lungo due direttrici di analisi: da un lato si esaminano in dettaglio le reazioni di politica economica assunte ai tre livelli per gestire le implicazioni della perdurante crisi globale; dall’altro si formula una valutazione dell’efficacia delle strategie perseguite dai singoli paesi e nelle sedi internazionali. Le conclusioni del Rapporto si possono riassumere riconoscendo che molto è stato fatto per fronteggiare la crisi, a livello globale, europeo e italiano, ma rilevando che è mancata, soprattutto nell’ambito del G20 e nelle istituzioni europee, una vera strategia organica per rilanciare la crescita e gli investimenti, sconfiggere la disoccupazione, specialmente quella giovanile, e spegnere definitivamente i focolai di instabilità finanziaria.

Presentato alla conferenza “Le nuove dinamiche globali, la ripresa in Europa e le sfide per le imprese italiane”, Roma, 7 luglio 2016.

dal sito www.iai.it