Outdoor Festival 2016: Cdp ospita l’arte dei nostri giorni

outdoor-festival-v-www-cdp-it-350x200

Outdoor Festival 2016: Cdp ospita l’arte dei nostri giorni

L’Ex caserma Guido Reni di Roma diventa scenario dell’evento dedicato alla cultura internazionale
Il mondo per come lo vedono oggi artisti, musicisti e creativi multimediali. E’ il programma dell’Outdoor Festival 2016, evento ospitato negli spazi dell’ex caserma Guido Reni di Roma, proprietà di Cdp Investimenti Sgr: proiezioni cinematografiche, conferenze, concerti, esposizioni.

L’appuntamento dedicato alle espressioni contemporanee della cultura metropolitana internazionale prende vita grazie al contributo di Cdp. Il Gruppo ha infatti deciso di dedicare i propri spazi a un evento capace di testimoniare il ruolo della cultura e dell’arte nel percorso di rigenerazione e riqualificazione urbanistica. L’Outdoor Festival è un passo importante per valorizzare un’area che ospiterà esperienze di smart-housing e co-working a Roma: una riqualificazione denominata “Progetto Flaminio”, che sarà illustrata il prossimo 19 ottobre al museo Maxxi. “Acquisire aree in disuso e trasformarle in luoghi ad alto valore sociale è stata un’operazione lungimirante per Cdp, che ha trovato gli interlocutori giusti e dato alla città un valore” ha detto il governatore del Lazio Nicola Zingaretti, intervenuto alla presentazione.

L’edizione 2016 dell’Outdoor Festival è dedicata al “Beyond” inteso come scoperta oltre l’esperienza locale, come confine da superare. Concetti espressi anche attraverso la disposizione dello spazio che, privo di barriere, diventa un percorso dove il visitatore può notare le influenze reciproche degli artisti. Un mix culturale e sociale che Cdp mette a disposizione della città.

Immagine dal sito www.out-door.it

dal sito www.out-door.it