A Gorino vince la protesta

protesta-a-gorino-e-goro-www-ilmessaggero-it-2044991_gorino-jpg-pagespeed-ce-ixif3lkyhn-www-ilmessaggero-it-350x200

A Gorino vince la protesta

Nel piccolo centro ferrarese (frazione di Goro) le profughe non saranno accolte presso l’ostello ma sistemate altrove.
Sui social si clicca, c’è molta indignazione. La notizia è clamorosa, gli abitanti di Gorino hanno bloccato le strade, hanno fatto le barricate per impedire che nel loro paese arrivassero 12 donne richiedenti asilo di cui una incinta.
Il timore è l’invasione,quindi le 12 donne diventano una minaccia. Gorino diventa il simbolo di un problema epocale che riguarda nel bene e nel male tutti con nessuno che ha la soluzione quella giusta.Non c’è razzismo ma tanta paura. Quello di Goro non è stata una vittoria quanto una reazione a caldo. Si può considerare una sconfitta dello Stato? Certamente non è stata una vittoria.

Immagine dal sito www.ilmessaggero.it