Elezioni americane 2016

hillary-clinton-www-repubblica-it-350x200

Elezioni americane 2016

A otto giorni dal voto per le presidenziali americane i sondaggi ad oggi sono tutti a favore di Hillary Clinton. I sondaggi sono un pò discordanti sui punti di distacco tra i contendenti. Secondo il New York Times le possibilità di vittoria di Clinton sono attestate intorno al 92% e Trump non va oltre il 8%. La Cnn afferma che il distacco tra i due sia intorno ai 5 punti. La ABC della Disney ha dato al candidato democratico Clinton la vittoria di 12 punti,50-38 rispetto al repubblicano Trump.
Martedì 8 novembre 2016 in America oltre alla elezione del presidente americano sarà eletto anche il Parlamento. Le elezioni del Congresso si terranno lo stesso giorno , l’8 novembre, ma sono separate. Non è escluso che gli elettori americani scelgano il Presidente di un Partito e diano la maggioranza al Congresso ad un altro partito. E’ successo più volte nella storia americana.
Il congresso degli Usa è diviso in due rami. La Camera dei Rappresentanti composta da 435 deputati il cui mandato dura 2 anni, quindi l’8 novembre saranno rinnovati tutti i seggi. Ogni deputato rappresenta un collegio. Il Senato è composto da 100 senatori, due per ogni Stato. Il mandato dei senatori dura 6 anni e ogni due anni si rinnovano un terzo dei seggi. Quest’anno sono in ballo 34 seggi.
Ad oggi si può affermare che Hillary Clinton è stata sempre in testa con un buon margine ed anche il dopo dibattiti le proiezioni hanno confermato questa tendenza.

Immagine dal sito www.repubblica.it