Le previsioni Istat seguono la meteorologia?

Vignetta di Giulio Laurenzi
                     Vignetta di Giulio Laurenzi

Le previsioni Istat seguono la meteorologia?

Secondo l’Istat le previsioni sono dell’0,8% nel 2016 e 0,9% nel 2017.
Quest’anno l’occupazione sarà di 0,9% mentre il tasso dei senza lavoro si riduce all’11,5%.
E’ la stima dell’Istat nel rapporto sulle prospettive per l’economia italiana.
Le prospettive a breve indicano una prosecuzione della fase di crescita anche se con ritmi meno preoccupanti.
L’occupazione aumenta con miglioramenti contenuti per l’anno prossimo.
Gli investimenti spinti dalle politiche fiscali corrono in positivo con una accelerazione del +2,7% nel 2017.
E’ previsto il consolidamento del consumo delle famiglie prevedendo un rialzo dell’1,1% nel 2017.
Secondo l’Istat si attende il proseguimento di questa tendenza anche se la ripresa porterà ad un contenimento dell’aumento del potere d’acquisto determinando una crescita dei consumi pari all’1,1%.
Ma tutta questa fornitura di dati è forse condizionata dalla popolarità e non del Governo?
In poche parole se al Referendum vincerà il Si o il No saranno forniti dati a seconda ?
Speriamo proprio che esista oltre che la libertà di stampa anche quella statistica!

di LtG