Regione, Corte Conti: Corrado (CORECOCO): Ancora non trasmessi al Comitato allegato rendiconto, nostra attività non gradita?

 logo-corecoco-www-beppegrillo-it-09

Regione, Corte Conti: Corrado (CORECOCO): Ancora non trasmessi al Comitato allegato rendiconto, nostra attività non gradita?

Valentina Corrado, presidentessa del CoReCoCo ( Comitato regionale di controllo contabile) dichiara:

“Come ogni anno dobbiamo assistere al teatrino delle dichiarazioni di Zingaretti, della giunta e della maggioranza al termine della relazione della Corte dei Conti sul giudizio di parifica del rendiconto della Regione Lazio. Quello che il Presidente probabilmente non sa è che qualcuno in Giunta o presso la Direzione non gradisce la nostra attività di controllo visto che a differenza degli anni precedenti ad oggi alla mia struttura non sono stati ancora trasmessi gli allegati al rendiconto generale regionale il cui esame è fondamentale per il rilascio del parere da rendere al Consiglio prima dell’approvazione del rendiconto in aula. È da Maggio che sto chiedendo e sollecitando ,non solo per iscritto ma anche per le vie brevi, la trasmissione degli atti necessari per esplicare il nostro lavoro di Controllo Contabile come previsto dal regolamento e dalla legge regionale. Credo che il lavoro svolto lo scorso anno che ha portato la Corte a rideterminare il disavanzo regionale in 11 miliardi invece dei 3 che aveva quantificato la giunta abbia infastidito qualcuno vista la mancata trasmissione degli atti necessari ad esaminare i conti della regione. Alla luce dei fatti e delle mancate risposte è evidente la volontà di ostacolare il nostro lavoro al fine di giungere oggi al giudizio di parifica della Corte senza interferenze non gradite e non controllabili.”

Immagine dal sito www.beppegrillo.it

da Gruppo Consiliare M5Stelle