Una pagella della Guardia di Finanza per gli appalti

Cantiere - www-salute-regione-emilia-romagna-it - 350X200

Una pagella della Guardia di Finanza per gli appalti

Arrivano gli indici di rischiosità degli appalti della Guardia di finanza. Dal 1 marzo al 10 settembre in via sperimentale in quattro regioni, Calabria, Campania, Sicilia, Puglia, parte l’applicativo Mo.Co.P, monitoraggio contratti pubblici, messo a punto dalle Fiamme Gialle per sorvegliare i contratti pubblici. Il sistema sarà utilizzato in via sperimentale con l’obiettivo di concentrare e rendere consultabili gli appalti aggiudicati dalle diverse stazioni appaltanti pubbliche e in questo modo sviluppare le analisi di rischio e di contesto. Nella banca dati confluiranno dati dell’Anagrafe Tributaria, Infocamere, Banca Dati Nazionale dei contratti pubblici.

                                                                                                                                                                                                             Ndr

Immagine dal sito salute.regione.emilia-romagna.it