Usa, gli immigrati pagano 11.64 miliardi di tasse l’anno

bandiera-americana-iimages-www-ilfoglio-it

Usa, gli immigrati pagano 11.64 miliardi di tasse l’anno

Se sei un immigrato, senza documenti, e desideri vivere in America devi pagare le tasse , è quanto emerge dal report pubblicato dall’Itep (The Institute on Taxation and Economic Policy). Nello studio si analizzano i 50 Stati americani e i contributi fiscali che gli immigrati, privi di documenti ma che risiedono permanentemente sul suolo americano, pagano allo Stato. Sommando le tasse statali e locali gli 11 milioni di immigrati pagano all’anno una somma che si aggira intorno agli 11,64 miliardi di dollari. Questa somma nel biennio 2012-2014 è aumentata di 805 milioni di dollari a causa di una aliquota che è passata da 8,1% al 8,6%. I contributi fiscali variano da Stato a Stato in base agli immigrati presenti in loco.

                                                                                                                                                                                                             Ndr

Immagine dal sito www.ilfoglio.it