SI definitivo alla Brexit. Londra può avviare il divorzio dalla UE. Ma la Scozia è il nodo

BBBBBbbbBBBBBrexit - www-blitzquotidinao-it - 350X200

SI definitivo alla Brexit. Londra può avviare il divorzio dalla UE. Ma la Scozia è il nodo

La strada tracciata dal Referendum è senza ritorno. E’ arrivato il via libero definitivo alla Brexit, sia la Camera dei Comuni sia infine la Camera dei Lord hanno approvato la legge che autorizza l’avvio dell’Iter verso il divorzio del Regno Unito dall’Unione Europea. Da oggi , dopo il consenso finale da parte della Regina Elisabetta alla legge, il Royal Assent, la Premier Britannica Conservatrice Theresa May potrà utilizzare l’articolo 50 del Trattato di Lisbona ed avviare i negoziati con Bruxelles per l’uscita del Regno Unito. Dopo che la Camera dei Comuni ha bocciato i loro due emendamenti, i laburisti della Camera dei Lord avevano fatto sapere che non avrebbero votato di nuovo il testo diverso da quello del Governo per la Brexit. Il testo è passato senza ulteriori modifiche. Intanto però la Scozia non ci sta e si aggrappa all’idea di poter uscire dal Regno Unito ipotizzando un Referendum Bis tra la fine del 2018 e la primavera del 2019.
Per la Gran Bretagna queste situazioni politiche saranno ricordate e scritte negli annali della Storia del Regno Unito.

Ndr

Immagine dal sito www.blitzquotidiano.it