Migranti, UE, Italia prima per concessione cittadinanza

Migranti - LAPR0832-kGTH-U43310410809411jfE-1224x916@Corriere-Web-Sezioni-593x443 - www-corriere-it - 350X200

Migranti, UE, Italia prima per concessione cittadinanza

E’ quanto emerge dai dati Eurostat per il 2015. L’Italia è considerato il primo Paese per le concessioni della nazionalità ai migranti. L’Italia ha concesso nel 2015 la cittadinanza a 178.035 persone, di cui 19,7% albanesi, il 18,2% marocchini e l’8,1% romeni. Secondo Paese per più nazionalità concesse la Gran Bretagna con 118 mila, poi la Spagna con 114.351, la Francia 113,608 e la Germania con 110.128. L’Italia risulta essere inoltre il Paese della UE che più ha concesso la nazionalità a marocchini 37,7%, albanesi 72,6%, romeni 50,7%, ai cittadini del Bangladesh 51,6%, ai filippini 28,9%, ai senegalesi 42,8%, ai Ghanesi 38,6%, ai Serbi 30,2%, Egiziani 56,7%.

                                                                                                                                                                                                       Ndr
Immagine dal sito www.corriere.it