Bimbi intossicati a scuola: escrementi nel cibo della mensa

Mmensa Sscolastica-2-2-2 - www-today-it - 350X200

Bimbi intossicati a scuola: escrementi nel cibo della mensa

Diversi bambini si erano sentiti male, con vomito e diarrea, dopo aver mangiato alla mensa. Le analisi disposte da Arpac e Asl Napoli 1 Centro hanno riscontrato un’elevata presenza di bacillus cerues e colibatteri (escheria coli)

Escrementi nei pasti erogati ai bambini delle mense. La conferma arriva dalle analisi condotte da Arpac e Asl Napoli 1 Centro, che hanno riscontrato la persenza di bacillus cereus e colibatteri (escheria coli), come scrive Il Mattino. I pasti erogati nelle scuole comunali e statali dalla ditta Sirio contenevano quindi “elevata carica batterica” e hanno provocando una tossinfezione con vomito e diarrea per 80 persone, in gran parte bambini ma anche alcune maestre e bidelle.

Tutto è partito a metà maggio dalla segnalazione dei dirigenti scolastici della Montale e della Kennedy, dopo aver saputo che diversi bambini erano stati colpiti da diarrea e vomito. La Asl Napoli 1 aveva quindi prelevati campioni di cibo nei pasti della ditta Sirio, che a sua volta aveva comunicato la possibile infezione alle Municipalità 8 e 4, i cui presidenti hanno disposto subito la sospensione della refezione scolastica in attesa di far luce sulla vicenda. A distanza di un mese sono quindi arrivati i risultati, che parlano di una elevata carica batteria nei campioni di brasato di manzo. Ora sono scattate le operazioni di revoca del contratto per la ditta, che dal 13 febbraio distribuisce i pasti nelle mense di circa una ventina di istituti.

dal sito www.today.it