Belgio, l’impressionante catena umana contro il nucleare (LaPresse)

Belgio Catena Umana - www-quotidiano-net - Cattura - 350X200

Belgio, l’impressionante catena umana contro il nucleare (LaPresse)

Circa 50mila persone domenica hanno formato una impressionante catena umana per chiedere la chiusura di due reattori delle centrali nucleari di Tihange e Doel, in Belgio. Nel mirino degli organizzatori della protesta, che puntavano a realizzare una fila lunga 90 km, in particolare due impianti costruiti 33 anni fa, già disattivati temporaneamente nel 2012 e nel 2014 per la presenza di crepe sospette nei serbatoi, ma poi rimessi in funzione alla fine del 2015 dopo test sulla sicurezza.

dal sito www.quotidiano.net