Contributo d’emergenza italiano ad UNHCR per l’assistenza umanitaria dei rifugiati congolesi in Angola

Palazzo della Farnesina - Globo - 20120404_fanesina_con_sfera_720 - www-esteri-it - 350X200

Contributo d’emergenza italiano ad UNHCR per l’assistenza umanitaria dei rifugiati congolesi in Angola

“Abbiamo disposto, tramite la Cooperazione Italiana, un finanziamento di 300.000 euro a favore di UNHCR per rispondere alla drammatica emergenza umanitaria nella Regione del Kasai, nella Repubblica Democratica del Congo. Con queste risorse, che si aggiungono al contributo di 1.100.000 Euro erogati tramite canale bilaterale a sostegno del settore sanitario nel Paese nel periodo 2015-2016, saranno realizzati interventi nel settore della salute, della sicurezza alimentare, dell’istruzione e della promozione della resilienza delle popolazioni rifugiate vulnerabili”. Lo comunica il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano.

“Più di un milione di civili sono attualmente sfollati dalla Repubblica Democratica del Congo e oltre 30.000 si sono riversati nella vicina Angola: i due campi aperti dal Governo angolano nella provincia di Lunda Norte sono già al massimo della capienza”, ha aggiunto Alfano che ha inoltre sottolineato come “l’intervento della nostra Cooperazione sia volto ad alleggerire il peso che grava sul Governo angolano nell’assicurare assistenza e protezione alla popolazione rifugiata”.

Immagine dal sito www.esteri.it

dal sito www.esteri.it