Cybercrime, l’unione fa la forza

fotohome1 - Cybercrime - www-ilsole24re-com - mobile - 350X200

Cybercrime, l’unione fa la forza

Partenariato pubblico-privato contro il Cybercrime. Più cooperazione tra istituzioni e imprese, contrasto rafforzato contro i contenuti illegali online. Sono alcune delle direttrici del Nuovo Piano Nazionale pubblicato sulle Gazzetta Ufficiale Nr.° 125 del 31 maggio 2017. Con il Piano si stabilisce la Road Map per la adozione da parte dei soggetti pubblici e privati in attuazione del Dpcm del 17 Febbraio 2017. Nel DPCM sono chiamati a fare la loro parte gli operatori privati, gli operatori dei servizi essenziali e fornitori dei servizi digitali, quelli che gestiscono infrastrutture critiche di rilievo nazionale ed europeo. In generale devono collaborare alla gestione della crisi cibernetica contribuendo al ripristino della funzionalità dei sistemi e delle reti da essi gestiti

Ndr

Immagine dal sito mobile.ilsole24ore.com