I rifugiati nel mondo sono 65,5milioni

031EAD-rifugiati - www-globalist-it - 350X200

I rifugiati nel mondo sono 65,5milioni

Sono 65,5 milioni i rifugiati nel mondo, lo ha riferito l’Alto Commissario Onu, Filippo Grandi nel presentare il rapporto annuale dell’agenzia delle Nazioni Unite alla vigilia della giornata mondiale del rifugiato. Nel 2016 sono stati 65,5 milioni le persone che sono stati costretti a lasciare le proprie case, un dato record che segna un incremento di oltre 300 mila persone in più rispetto al 2015. A produrre ciò sono i vecchi conflitti che continuano, nuovi conflitti che spuntano ed entrambi producono nuovi spostamenti. Due terzi dei rifugiati sono sfollati interni nel proprio paese, quasi 40,3 milioni,22,5 milioni fuggono in paesi terzi e 2,8 milioni sono richiedenti asilo.

Ndr

Immagine dal sito www.globalist.it