I sette beni che il fisco non può pignorare anche se non paghi le tasse

Eecco-i-7-beni-che-il-fisco-non-puo-pignorare_1348359 - www-it-blastingnews-com - 350X200

I sette beni che il fisco non può pignorare anche se non paghi le tasse

La Legge di Bilancio 2017, con Decreto Fiscale, ha abolito Equitalia sostituendola con l’Agenzia delle Entrate – Riscossione con poteri molto più ampi. Può avere accesso all’anagrafe tributaria del contribuente, setacciare le banche dati Inps, Inail, monitorare l’ammontare dello stipendio, della pensione, conti correnti, fondi di investimento, patrimoni immobiliari, superando così la garanzia della privacy. I beni che il Fisco non può pignorare sono:
La casa se di residenza, se non accatastata nella categoria lusso e unico immobile di proprietà;
Ipoteche, nessun pignoramento con un debito inferiore a 12mila euro, nessuna ipoteca se il debito è inferiore a 20mila euro;
Stipendio, si può pignorare solo il quinto;
Non si possono toccare i risparmi sotto i 1344 euro;
Dalle pensioni si può prendere massimo un quinto, ma deve essere garantito il minimo vitale 672,00 euro;
Le polizze, nessun creditore può pignorare le polizze vita;
L’auto dell’imprenditore o professionista che ne faccia uso per il suo lavoro non può essere presa.

Ndr

Immagine dal sito it.blastingnews.com