Garantire il diritto alla salute in carcere

Carcere - 2541041_2341_cella.jpg.pagespeed.ce.hpMR6pwFi3 - www-ilmattino-it - 350X200

Garantire il diritto alla salute in carcere

Il Garante nazionale per i diritti delle persone detenute o private della libertà personale ha effettuato una vista alla Casa circondariale “Raffaele Cinotti” di Roma Rebibbia, nel corso della quale ha potuto apprezzare i segnali di volontà di cambiamento relativamente al Reparto G9, oggetto di una precedente visita specifica.

Nella stessa giornata la delegazione del Garante nazionale ha visitato anche il reparto G14, la cosiddetta infermeria. Tra i detenuti ricoverati ha incontrato anche Marcello Dell’Utri da tempo ospite della sezione e ha avuto modo di approfondire le informazioni sul suo attuale stato di salute.

Immagine dal sito www.ilmattino.it

dal sito www.garantenazionaleprivatiliberta.it