I 130 ANNI DELL’ESERCITO DELLA SALVEZZA IN ITALIA: Sabato 16 Settembre 2017 celebrazione a Roma

Logo Esercito della Salvezza - unnamed Ufficio Stampa Esercito della Salvezza - Eds - 350X200

I 130 ANNI DELL’ESERCITO DELLA SALVEZZA IN ITALIA: Sabato 16 Settembre 2017 celebrazione a Roma

Tursi e Cox (Esercito della Salvezza): “La nostra storia spirituale e di impegno sociale: una presenza in Italia di 130 anni per il bene di tutti, e specialmente delle persone in difficoltà. Un’azione apprezzata da tanti, anche dalla grande band degli U2, con il tributo in video nel loro tour”

A Roma, l’incontro ufficiale per ripercorrere i 130 lunghi anni nel nostro Paese e iniziative pubbliche per celebrare una significativa presenza di aiuto, di azione sociale e sostegno per tutti, con i concerti all’aperto al Colosseo e a San Lorenzo e le riunioni al centro conferenze Frentani

Sabato 16 Settembre 2017 – ore 9.30 – Roma – Via degli Apuli 41

ed i Concerti della Fanfara dell’Esercito della Salvezza dalle ore 10.30 e contemporaneamente al Colosseo e a San Lorenzo, a piazza dell’Immacolata

“Sabato 16 Settembre, in occasione della celebrazione della nostra storia ultracentenaria in Italia, accoglieremo con grande piacere ed orgoglio i leader mondiali dell’Esercito della Salvezza, i rappresentanti delle Istituzioni, gli amici delle Chiese Evangeliche, e della Chiesa cattolica con gli esponenti del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani, rievocando e riaffermando il nostro impegno concreto – per quasi 58.000 persone, tra le quali numerosi nuclei familiari in grave difficoltà – per una società terrena più equa e più giusta. E naturalmente, per riconfermare la nostra fede che vede nell’Evangelo e nel nostro Creatore, il nostro faro e punto di riferimento”.

Così, in una nota dell’Esercito della Salvezza – l’ente morale ed Associazione di Culto presente in Italia dal 1887 e membro della Fcei, la Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia, e tra le Chiese fondatrici dell’Ospedale Evangelico Villa Betania di Ponticelli (Napoli) – si esprime il Tenente Colonnello Massimo Tursi, responsabile del Comando dell’Esercito della Salvezza in Italia e Grecia.

“Tra l’altro ringraziamo la grande band degli U2: Siamo grati a Bono e agli altri amici della band, per il tributo in video nel loro tour.

Con la nostra attività sociale, solo per fare un esempio – prosegue il Tenente Colonnello Tursi -, supportati dalle nostre forze di circa 2.000 persone tra pastori, membri dell’EdS, volontari e frequentatori, diamo una mano in tutte le direzioni, dal banco alimentare al soccorso invernale, con pasti, vestiti e coperte, senza discriminazione ai nostri concittadini, ai rom, ai detenuti, offriamo accoglienza ai rifugiati fino e veniamo in aiuto ai terremotati (da ultimo ad Ischia, ma già in passato dal Belice fino all’Emilia Romagna).
E questo a Roma nel nostro Centro “Paglieri” a San Lorenzo, ed in tutte le nostre altre sedi sparse per l’Italia, da Torre Pellice alla provincia di Trapani. Solo quest’anno abbiamo fornito consulenza e programmi di sostegno sociale a 9.629 persone in povertà estrema, fino all’iniziativa solidale, grazie a molti bar e caffetterie che hanno accolto la nostra proposta del ‘cappuccino sospeso’ alle persone in disagio.

Inoltre, ad Atena Lucana, in provincia di Salerno, la dimostrazione che si può fare efficacemente accoglienza e integrazione senza traumi sociali: nel nostro Centro “Uliveto”, che come Centro per Rifugiati-CAT-Centro Assistenza Temporanea ospita 57 persone, ed a cui è stata fatta attività formativa, oltre il 20% ha trovato lavoro stabile nel settore alberghiero, ed in varie imprese locali, in un autolavaggio e persino in una fungaia, e questo è davvero un nostro vanto e successo.”

“Presenti in tutte le occasioni per aiutare ed essere concretamente vicini alle persone – anche negli altri 127 Paesi del mondo in cui operiamo – dai senza casa ai nuovi poveri, dalle grandi città ai piccoli centri, dall’Italia alla Grecia, nazione sorella in enorme difficoltà economica e materiale, come Esercito della Salvezza – aggiunge il Generale André Cox, Responsabile mondiale dell’Esercito della Salvezza, che sarà a Roma – operiamo attivamente per celebrare il Signore, appunto, per la salvezza e per alleviare le difficoltà e le sofferenze dei nostri fratelli e sorelle.”

“I nostri amici e cittadini ci incontreranno dunque Sabato prossimo in piazza dalle 10.30 al Colosseo con la festa in musica della ‘Fanfara di Boscombe’, ed in contemporanea a Piazza dell’Immacolata, a San Lorenzo con la ‘Fanfara del Comando’ e negli incontri presso il Centro Conferenze di via dei Frentani Sabato alle 14.30 e alle 19.30 e domenica alle ore 10.00”, conclude il Tenente Colonnello Massimo Tursi.

QUI Il link del video con l’Esercito della Salvezza nei concerti degli U2
https://www.facebook.com/ SalvationArmySarasota/posts/ 1488375611219285

da Ufficio Stampa Esercito della Salvezza-EdS | Press Pagano