Emergenza Siria

Siria - ^pimgpsh_fullsize_distr-310x292 - www-proterrasancta-org - 350X200

Emergenza Siria

Dal 2011 la guerra civile causa alla popolazione siriana sofferenze indicibili. Sia le forze di sicurezza che i gruppi “ribelli” hanno condotto diverse operazioni su larga scala, sfociate in esecuzioni di massa, uccisioni, arresti, rapimenti e torture. L’embargo internazionale impedisce l’esportazione, i prezzi dei prodotti venduti sul mercato nero sono schizzati alle stelle. Molte ditte hanno chiuso i battenti lasciando a casa milioni di lavoratori per i quali è impossibile trovare una nuova occupazione. Il turismo, fonte economica indispensabile al Paese, è ovviamente inesistente.

Questa situazione si ripercuote in maniera drammatica sulla vita quotidiana di tutti i siriani: moltissime famiglie hanno perso la casa; chi ce l’ha, a causa dei frequenti blackout nell’arco della giornata, soffre soprattutto per la carenza di energia (la benzina è stata razionata), la mancanza di cibo e acqua potabile, l’assenza di assistenza e forniture mediche. Si vive nella costante paura che cada un’altra bomba.

La presenza francescana in Siria: un aiuto indispensabile per molti siriani

In Siria i frati della Custodia di Terra Santa sono quindici e sono presenti in varie zone: Latakia; Damasco (Damasco-Bab Touma, Damasco-Salieh, Damasco-Tabbaleh, Maarat Sidnaya); Aleppo (Aleppo-Azizieh, Aleppo-Er Ram, Aleppo Centro Sant’Antonio, Slenfe); in alcuni villaggi della valle Orontes Kanye, Yacoubieh).

Associazione pro Terra Sancta coordina centri di emergenza, assistenza e sviluppo operando in particolare a Damasco, Aleppo, Latakia e Knayeh, Yacubieh.

L’intervento si articola in queste principali attività:

1. Aiuto e sostegno ai più poveri
Distribuzione di pacchi alimentari e beni di prima necessità
Distribuzione di acqua tramite pozzi
Distribuzione di gasolio per elettricità e riscaldamento

2. Interventi sanitari e distribuzione di medicinali
Distribuzione di medicinali
Copertura spese per interventi ospedalieri
Sostegno ai tre ospedali cristiani ad Aleppo e Damasco

3. Studio, educazione per bambini e giovani
Sostegno ad asili e centri giovanili
Creazione di spazi di studio
Creazione di spazi di dialogo e condivisione

4. Ristrutturazione e sviluppo
Riabilitazione urgente di edifici gravemente danneggiati: abitazioni, conventi, chiese.

dal sito www.proterrasancta.org