Cina, il sistema di riconoscimento facciale è utilizzato anche nella toilette per contrastare i furti di carta igienica

01Cina - Toilette - Cina - www-urbanpost-it - 350X200

Cina, il sistema di riconoscimento facciale è utilizzato anche nella toilette per contrastare i furti di carta igienica

In Cina il riconoscimento ha invaso la vita quotidiana, dalla sicurezza pubblica al pagamento nelle casse automatiche, passando per la lotta al furto della carta igienica. Oggi in Cina la maggior parte delle amministrazioni locali sono equipaggiate con i sistemi di riconoscimento facciale e sempre più Istituzioni si lasciano tentare. Il sistema facciale consente di ritirare soldi presso bancomat. Ad oggi il sistema del riconoscimento facciale utilizzato ha superato 128milioni di euro e quintuplicherà entro il 2021. Tale sistema è ritenuto molto pratico dalla Polizia perché serve a prevenire il crimine e sapere in anticipo chi potrebbe essere un terrorista ed un malintenzionato.

Ndr

Immagine dal sito urbanpost.it